• Type:
  • Genre:
  • Duration:
  • Average Rating:

Comunicazione e Negoziazione sono due aspetti di un unico evento. Il processo di facilitazione di entrambi è sicuramente l’Autostima ed il Cambiamento.

Per questo ritengo indispensabile percorrere per prima la strada del rafforzamento della propria autostima, motore principale del cambiamento e della comunicazione, per poi raggiungere il limite sottile, ma assolutamente gratificante della negoziazione.

Ricordo a tutti le parole di Charlie Chaplin che diceva:

Quello che gli altri pensano di me è un problema loro”

Ecco la semplice chiave della Autostima! Una volta strutturata la nostra percezione di “noi” e radicato il convincimento che essa è vicinissima al nostro “sé” ideale, allora potremmo comunicare in maniera corretta.

Ricordiamoci che tutto passa dalla “comunicazione non verbale e paraverbale”, che assieme rappresentano il 93% della comunicazione stessa, mortificando la comunicazione “verbale”, lasciandole solo un misero 7%.

Spesso mi viene chiesto se esiste una bibliografia sugli elementi di comunicazione… Ebbene esiste talmente tanto, che la cosa più intelligente da fare è abituarsi all’ascolto e lavorare sull’ascolto usando il nostro senso visivo per ascoltare meglio. Sono gli occhi che percepiscono il valore aggiunto delle parole, sono gli elementi di “colore” della comunicazione , il paraverbale, che rafforzano il nostro percepire il senso di quanto gli altri ci vogliono dire.

Siate curiosi, osservate gli elementi di comunicazione del corpo, ricordatevi l’esercizio della lettura “delle scarpe”, non mortificate il vostro desiderio di “ascolto”.

Leonardo Alberti mailto:alberti.leonardo@gmail.com

Previous Post

Polizza del Capo Famiglia tasso di interesse 0,008%

Next Post

Sputtaniamo il nostro settore attraverso il “lead generation funnel”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top